Jiao Lian Manuel Carli

11541992_10204694575470234_349931961547364585_nManuel Carli nasce il 29 Aprile 1972.

Nel 2001 comincia a studiare Kung-fu presso la scuola Kung-Fu Wu-Shu Center di Bologna, sotto la guida del Maestro M. Coppola. In questi anni il duro allenamento e l’impostazione della scuola gettano le basi per la sua futura carriera marziale. Da tali insegnamenti egli apprende la marzialità (inteso come atteggiamento mentale), la struttura degli allenamenti, la gestione motivazionale e psicologica degli allievi e di se stessi, l’organizzazione dei corsi.

Nel 2008 completa il suo percorso sotto la guida di shifu Coppola e consegue il grado di cintura nera 1° Duan presso la federazione nazionale Fiwuk, diventando primo grado tecnico. All’interno della scuola affianca gli altri gradi tecnici nell’insegnamento ai più giovani, diventando uno dei punti di riferimento del corso adulti.

Nel 2009 Lascia la scuola per avvicinarsi a uno stile più coerente con la filosofia del Kung Fu tradizionale cinese. Durante questo periodo di ricerca, insieme al gruppo di atleti e fratelli di pratica con cui si allena, tocca diversi stili tradizionali tra cui il Choy Li Fut, il Tai Chi Yang e lo Shaolin. Alla fine di questa esperienza decide di concentrarsi su un unico stile, e approda così alla scuola di shifu Maurizio Zanetti.

IMAG2578

Nel 2010 Insieme ad alcuni fratelli di pratica si aggrega definitivamente alla Longzhao Association, dove comincia lo studio del Qixing Tanglangchuan presso il corso istruttori, tenuto direttamente dal shifu Zanetti.

La completezza dello stile, la struttura dell’Associazione e soprattutto la figura del Maestro Zanetti, con la sua conoscenza del Kung Fu e il legame con i maestri cinesi di riferimento, lo convincono di aver fatto la scelta giusta.

Decide così di buttarsi anima e corpo nello studio approfondito della Mantide Religiosa delle Sette Stelle, ricominciando quasi da zero la sua preparazione, frequentando al tempo stesso gli allenamenti settimanali presso l’head quarter in via Stalingrado.

Nel 2012 Apre il suo primo corso su indicazione di shifu Zanetti, assieme al suo fratello di allenamento Matteo Bini, altro membro della Longzhao Association con cui ha condiviso quasi in toto il percorso marziale.

IMAG3014_1

Sono passati poco più di due anni, ma l’esperienza maturata negli anni precedenti e l’abilità conseguita inducono il Maestro a concedergli l’apertura di un corso proprio, sotto l’egida Longzhao, il tutto senza mai interrompere la formazione al corso istruttori.

Nel 2015 Entra a far parte della ristretta cerchia dei Tudì del maestro Zanetti, e assieme a Matteo Bini diventa suo discepolo diretto dopo la cerimonia tradizionale del Baishì.

Tuttora continua lo studio del Tanglang ortodosso presso il corso istruttori, partecipando agli stage organizzati dall’Associazione e allenandosi quotidianamente nella pratica tradizionale.